Rischiare realizzare

Percorsi e ricerche tra università e lavoro

a cura di Pietro Lorenzetti, Luca Serando

Contributi di Giovanni Azzone, Pietro Barcellona, Marco Bersanelli, Francesco Botturi, Stefano Colli-Lanzi, Fernando Ferroni, Maurizio Marchesini, Roberto Monteforte, Mario Resca, Davide Rondoni, Guido Sarchielli, Elio Sindoni, Carlo Soave, Enzo Taverniti

Collana:

Ricercare e realizzare sono espressioni dell’uomo in cui si gioca il rischio di un’opzione di sguardo positivo sulla realtà. È il percorso di questo volume, che raccoglie incontri svoltisi nei Camplus di Fondazione CEUR nell’anno accademico 2011-2012.

L’Europa, l’Italia possono essere un luogo dove sviluppare un proprio percorso formativo e professionale interessante nei prossimi anni?
Che responsabilità chiedono ai nostri formatori e agli studenti le carenze del nostro sistema formativo e del contesto lavorativo?
Che sfida si pone ai giovani, per esempio ai ragazzi del sud segnati dal fenomeno di una forte emigrazione intellettuale?

Solo una speranza fondata e ragionevole, che vinca lo scetticismo, può aiutare i giovani, ma anche gli adulti, a sostenere tali sfide e a mettersi in gioco per un’utilità comune.

Per questo la seconda parte del volume contiene esperienze di ricerca che documentano un modo di fare università critico e interdisciplinare. Si tratta di relazioni di taglio scientifico in cui emergono temi come il rapporto tra la scienza e la società, tra la materia e lo spirito, tra l’apertura alle infinite possibilità che il nostro universo può riservare e la verosimile unicità dell’uomo e della terra.


Commenta