Laico cioè cristiano. San Giuseppe Moscati medico

A cura di Paola Bergamini

Collana:

Moscati visse a Napoli a cavallo tra il 1800 e il 1900: la sua figura riassume in sé una eccezionale capacità di impegno professionale, scientifico e civile, unita a uno spirito profondamente cristiano. La professione medica viene da lui vissuta con una nettezza di giudizio e con un impegno profondo; il suo impegno scientifico mette direttamente a tema il rapporto tra scienza e fede, anche nel confronto con il mondo universitario e della ricerca, da lui per tanti anni vissuto con passione.

Viene qui proposto l’incontro con la figura di Moscati nei suoi poliedrici aspetti: il medico, attraverso le testimonianze dei pazienti e la sua opera professionale; lo scienziato, attraverso la documentazione delle sue attività; il maestro, attraverso la sua opera didattica e le testimonianze dei discepoli; l’uomo di cultura, che all’epoca si dibatte in un clima positivista e massone.

Catalogo della mostra realizzata in occasione della XXIII edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli


Commenta