Andrea Chaves

Il poeta e le montagne

Collana:

«Un uomo che si visse fino in fondo»: in questa epigrafe, da lui stesso dettata, Andrea Chaves sentiva descritta la sua vita di giovane che in tutto era teso ad andare oltre. Molte le sue passioni: la corsa, il karate, il volo, lo studio, ma due furono i suoi grandi amori: Dante e la montagna. «Montagna e poesia sono in me inscindibili».

Imparò a memoria tutta la Divina Commedia, facendo proprio il senso di una missione per il bene degli uomini e del mondo che costituiva il motivo profondo delle sue scalate in solitaria: «La mia ricerca più grande è comprendere la ragione – l’amore – per cui scalo le montagne e farne un dono per gli altri. Condividere la vera felicità, donarla per farla più grande, vera, inalienabile: questa sarà la mia scalata più bella e grande».

Oltre ai contributi di chi lo ha conosciuto e amato, in questo libro è Andrea stesso a raccontarsi. Diari, lettere, poesie, trascrizioni dei suoi video-documentari durante le scalate, svelano una sensibilità umana e letteraria affascinante, lo sguardo limpido e poetico di un ragazzo che era già un uomo.

Il 21 settembre 2018 il Comune di Ravenna ha assegnato ad Andrea Chaves il prestigioso “Lauro Dantesco” alla memoria.

I genitori destineranno i proventi derivanti dalla vendita del libro alla creazione di borse di studio.

 

Nel canale YouTube Andrea. Il poeta e le sue montagne Chaves sono presenti numerosi video delle sue scalate in montagna, girati in presa diretta, e delle serate dantesche.

Sfoglia in anteprima alcune pagine del libro “Andrea Chaves. Il poeta e le montagne”

Devi accettare i cookie della categoria "Statistiche" per visualizzare il contenuto dell' iframe


Audio e Video

Il libro “Andrea Chaves. Il poeta e le montagne” al Tg3 Linea Notte

Intervista del giornalista Maurizio Mannoni alla madre di Andrea Chaves, Patrizia Marchesotti.
Per vedere l’intera trasmissione del 7 dicembre 2018: https://www.raiplay.it

Andrea Chaves: Dent d’Herens, 17-18-19 dicembre 2016

«Dent d’Herens (4.171)
18 dicembre 2016
27 ore di scalata senza sosta
In inverno a 4.000 metri per raggiungere la vetta e sfuggire alla bufera
Da solo»
(dal libro “Andrea Chaves. Il poeta e le montagne”)

Andrea Chaves: Gran Combin, 2-3 luglio 2016

«Andrea affrontò la parete e poi la cresta in libera, con il volto ghiacciato e sofferente per i mille coltelli del vento che gli tagliavano la pelle, finché vide una croce di luce e di neve. Era vicino alla cima».
(dal libro “Andrea Chaves. Il poeta e le montagne”)

Eventi


“Andrea Chaves. Il poeta e le montagne”. Presentazione a Ravenna

15 dicembre 2018 ore 17
Sala Ragazzini (accanto alla Basilica di San Francesco)
Largo Firenze
Ravenna

“Andrea Chaves. Il poeta e la montagna”. Lauro Dantesco alla memoria di Andrea Chaves

21 settembre 2018 ore 21
Basilica di San Francesco, Via Guido da Polenta 6
Ravenna

“Andrea Chaves. Il poeta e le montagne”. Presentazione a Ravenna

15 dicembre 2018 ore 17
Sala Ragazzini (accanto alla Basilica di San Francesco)
Largo Firenze
Ravenna

“Andrea Chaves. Il poeta e la montagna”. Lauro Dantesco alla memoria di Andrea Chaves

21 settembre 2018 ore 21
Basilica di San Francesco, Via Guido da Polenta 6
Ravenna

2 Commenti a “Andrea Chaves”

  1. Paolo ha detto:

    Si potrebbe citare Menandro: “caro agli dei è colui che muore giovane”. Ma, invece, un ragazzo così nobile non morirà mai. E’ semplicemente andato OLTRE.
    Sarebbe bello anche che in tutte le scuole superiori, un giorno all’anno venisse dedicato al lascito culturale, umano e spirituale di questa creatura elevatissima.

  2. Cristina ha detto:

    È stato davvero un dono conoscere Andrea tramite i suoi genitori, i video ed il suo bellissimo libro.
    Ci sentiamo suoi amici anche perché lui, adesso, è nella stessa dimensione del nostro Luca.
    Emozionante assistere all’assegnazione di un riconoscimento a lui tanto gradito quanto meritato:l’alloro dantesco.

Commenta


Maggiori informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi