La prima carità al malato è la scienza

Giancarlo Rastelli, un cardiochirurgo appassionato all’uomo

A cura di Gerardo Vito Lo Russo, Giovanni Lucertini, Andrea Pace, Veronica Sandroni

Prefazione di Antonella Rastelli

Collana:

«Ho sempre pensato che la prima carità che l’ammalato
deve avere dal medico è la carità della scienza.
È la carità di essere curato come va.
Senza di questo è inutile parlare delle altre carità.
Senza di questo si fa del paternalismo e del pietismo soltanto».
Giancarlo Rastelli

La storia di Giancarlo Rastelli, oltre ad essere quella di uno scienziato riconosciuto in tutto il mondo per i risultati delle sue ricerche cardiovascolari, colpisce più di tutto per l’esaltazione della normalità. Gian, come lo chiamavano amici e colleghi, è stato un medico, un ricercatore brillante, ma soprattutto un grande uomo, umile, guidato da un profondo amore per la vita e da una vocazione sincera, un marito e un padre che ha saputo affrontare la malattia e la morte.

«Gian era stato educato in famiglia ai principi della fede cristiana, e questi principi e questi ideali, vissuti in maniera gioiosa, adulta, senza pietismi ma con profonda convinzione, sono stati la bussola e i mezzi di discernimento di tutta la sua vita. E sono stati la forza che lo ha sostenuto negli anni della malattia e della sofferenza fisica e morale. Infine sono stati la ragione della sua grande speranza fino all’ultimo» (Umberto Squarcia).

La bellezza e l’armonia della sua vita, la  profonda spiritualità e la costante dedizione alle virtù cristiane hanno affascinato così tante persone da richiedere l’avvio della causa di beatificazione. Nel 2005 l’allora vescovo di Winona (Minnesota), Bernard Joseph Harrington, ha concesso il nulla osta alla Diocesi di Parma per l’apertura della causa, adducendo come ragione la compassion for mankind e l’eroismo con cui Giancarlo Rastelli ha vissuto gli ultimi anni della sua vita, nel totale abbandono alla volontà del Padre.

Leggi in anteprima alcune pagine del libro “La prima carità al malato è la scienza”

Devi accettare i cookie della categoria "Statistiche" per visualizzare il contenuto dell' iframe


Eventi


Presentazione della mostra su Giancarlo Rastelli a Castel Guelfo

18 giugno 2018 ore 21
Palazzo comunale, Sala consiliare, Via Gramsci 10
Castel Guelfo (BO)

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Salsomaggiore Terme (PR)

6 dicembre 2017
Scuola Sant’Agostino, via Pascoli 23
Salsomaggiore Terme (PR)

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Fidenza (PR)

2 dicembre 2017
Istituto I.I.S.S. Berenini, via Alfieri 4
Fidenza (PR)

Presentazione della mostra su Giancarlo Rastelli a Castel Guelfo

18 giugno 2018 ore 21
Palazzo comunale, Sala consiliare, Via Gramsci 10
Castel Guelfo (BO)

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Salsomaggiore Terme (PR)

6 dicembre 2017
Scuola Sant’Agostino, via Pascoli 23
Salsomaggiore Terme (PR)

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Fidenza (PR)

2 dicembre 2017
Istituto I.I.S.S. Berenini, via Alfieri 4
Fidenza (PR)

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Roma

15 novembre 2017
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Padiglione Sant'Onofrio
Roma

“La prima carità al malato è la scienza”. La mostra su Giancarlo Rastelli a Bologna

23 ottobre 2017 ore 9
Policlinico Sant'Orsola-Malpighi (Atrio pad. 5 "Nuove Patologie"), via Pietro Albertoni 15
Bologna

Commenta


Maggiori informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi