Come una quercia

Storia di Rolando Rivi seminarista martire

Collana:

Spettacolo teatrale scritto e diretto da Davide Giandrini
con Daniele Bentivegna

Rolando Rivi nasce da genitori contadini il 7 gennaio 1931 a San Valentino, una piccola frazione di Castellarano, in provincia di Reggio Emilia.

A soli undici anni, nel 1942, mentre l’Italia è in guerra, decide di entrare nel seminario di Marola.

Nell’estate del 1944 i soldati tedeschi occupano il seminario. Rolando, sotto la guida del parroco don Olinto Marzocchini, continua gli studi da casa vestendo sempre l’abito talare e offrendo in paese una potente testimonianza di amore per il suo “amico Gesù”.

Sono gli anni in cui si sviluppa un grande odio contro i sacerdoti, e Rolando viene preso di mira dai partigiani comunisti che, il 10 aprile del 1945, sequestrano il giovane seminarista chiudendolo in un casolare dove lo torturano per tre giorni. Il 13 aprile, Rolando, a soli 14 anni, viene spogliato a forza della sua veste talare, e trascinato in un bosco alle Piane di Monchio, dove viene ucciso con due colpi di pistola.

 


Audio e Video

Davide Giandrini presenta il suo libro “Come una quercia. Storia di Rolando Rivi seminarista martire”.

Video originale: www.youtube.com

Devi accettare i cookie della categoria "Targeting" per visualizzare il contenuto dell' iframe

Eventi


Lo spettacolo teatrale su Rolando Rivi “Come una quercia” su TV2000 (replica)

9 maggio 2016

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” a Spotorno (SV)

7 maggio 2016 ore 21
Associazione Teatro Castello, piazza Ugo Foscolo 1
Spotorno (SV)

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” su TV2000 (replica)

5 maggio 2016

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” su TV2000

3 maggio 2016

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” a Ferrara

9 aprile 2016 ore 21
Cattedrale
Ferrara

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” a Monza

21 marzo 2016 ore 21
Chiesa di San Pietro Martire, via Carlo Alberto
Monza

Lo spettacolo su Rolando Rivi “Come una quercia” a Verona

15 marzo 2016 ore 21
Chiesa della Natività di San Giovanni Battista, via Castelberto 4 - Quinto di Valpantena
Verona

Rassegna Stampa

Arriva a teatro la storia del ragazzino ucciso dai partigiani comunisti

26 marzo 2016
su "Il Giornale d'Italia"


Rolando Rivi. Una briciola per sfamare il mondo

11 febbraio 2016
su "Tracce.it"


Commenta


Maggiori informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi