“Una mamma a Bangkok” – Alessandra Stoppa vince il premio UCSI per l’articolo su Suor Maria Angela Bertelli

Pubblicato il 22 dicembre 2016

La giornalista di Tracce, Alessandra Stoppa, ha vinto il premio giornalistico nazionale UCSI (unione cattolica stampa italiana) nella sezione speciale “Genio della donna” grazie all’articolo “Una mamma a Bangkok” dedicato a suor Maria Angela Bertelli e uscito sul numero di Tracce di febbraio 2016.

Questa la motivazione: «Nella Thailandia dove esistono solo orfanotrofi, la Casa degli Angeli fondata da Maria Angela Bertelli offre accoglienza e protezione per mostrare “la carità spiccia” e che la sofferenza non è frutto di una colpa».
Suor Maria Angela, missionaria saveriana, nel 2000 parte per la Thailandia dove nel 2008 apre la Casa degli Angeli, un luogo di accoglienza e cura di bambini con gravissimi handicap fisici e di ospitalità anche per le loro mamme. Nel libro “La Casa degli Angeli” (Itaca, 2015) raccoglie quindici storie di mamme e dei loro bambini: storie drammatiche ma allo stesso tempo capaci di sprigionare un potente desiderio di vita e di  bene.

Alessandra Stoppa - premio UCSI

 

 

Commenta