Seveso 1976

Federico Robbe e “Seveso 1976” a Varedo

Evento passato

19 maggio 2017 ore 21

Biblioteca civica - Viale Sant'Aquilino, 3
Varedo (MB)

Presentazione del libro. Interviene Federico Robbe.

Testimonianza di Ambrogio Bertoglio.

Autori collegati

Federico Robbe

Federico Robbe (1981), cresciuto a Reggio Emilia, vive a Seveso con la moglie e i tre figli. Ha conseguito il […]

Libri collegati

Seveso 1976

Nell’estate 1976 una nube tossica fuoriesce dall’Icmesa, una fabbrica chimica in Brianza. Seveso è la città più colpita. Arriva l’esercito a recintare tutto e centinaia di famiglie devono abbandonare le proprie case. Nell’incertezza generale, si fa strada un altro nemico: la disperazione. Ma qualcuno non ci sta. Prende così forma una risposta imprevista, intessuta di amicizia, speranza e fede, e miracolosamente adeguata ai bisogni.

Rassegna Stampa

Un sì alla vita che sa di prodigio

30 settembre 2016
su "Il blog di Costanza Miriano"

Seveso, 40 anni fa la nube tossica che avvelenò le coscienze

10 luglio 2016
su "La nuova Bussola Quotidiana"

Seveso 1976. Oltre la diossina

10 luglio 2016
su "Vatican Insider - lastampa.it"

Seveso, 40 anni dopo i veleni restano

9 luglio 2016
su "Avvenire.it"

La rinascita dal “di dentro”

28 giugno 2016
su "Tracce.it"

Un libro “oltre” la diossina

26 maggio 2016
su "Il Cittadino di Monza e Brianza"

Apri il pdf dell'articolo »