Alla scoperta del mondo 4. Sussidiario delle discipline per la quarta classe

A cura di Renata Rava

Illustrazioni di Daniela Blandino

Collana:

Le discipline che si affrontano in modo sistematico nell’ultimo biennio della scuola primaria e le competenze richieste al termine del cinque anni costituiscono i riferimenti dei percorsi per l’introduzione alla realtà che è alla base della conoscenza.

L’espressione “Alla scoperta del mondo” sintetizza quel momento, tipico della fanciullezza, in cui l’esplorazione e la scoperta avvengono in modo diretto e percettivo. Per questo il primo contenuto di lavoro proposto dal punto di vista del metodo è sollecitare un incontro diretto con l’oggetto.

È la possibilità di vivere l’avventura della conoscenza come una esperienza di meraviglia della realtà, promuovendo nei bambini quello sguardo e quella disposizione a conoscere che allargano la ragione e superano il livello di superficie di tante informazioni.

Il testo del sussidiario consolida e amplia l’esperienza conoscitiva attraverso la mediazione del linguaggio. L’incontro col dato avviene attraverso la lettura e la comprensione del contenuto. Per questo particolare cura è stata posta alla forma linguistica con cui sono presentati gli argomenti, favorendo un pensiero lineare e allo stesso tempo ampliando il bagaglio lessicale dell’alunno

Nelle discipline è rispettato l’approccio metodologico proprio di ogni ambito: tutti i percorsi si strutturano a partire dalle domande suggerite dall’osservazione degli oggetti o dei contenuti incontrati.

La domanda è quindi la prima ed elementare forma con cui ci si apre alla conoscenza; domanda che si focalizza via via in un lavoro di esercizio e di studio per apprendere e denominare gli elementi incontrati e per coglierne i nessi e le dimensioni.

Nella introduzione delle materie in questo testo vanno di conseguenza differenziandosi i metodi con ci si approccia all’oggetto: operare per l’ambito aritmetico, osservare per la geometriadescrivere per geografia, narrare per la storia, sperimentare per le scienze.

La comprensione del legame fra titoli, sottotitoli e paragrafi permette di ricostruire il discorso cogliendone i nodi concettuali. Nel testo sono evidenziate le parole importanti. Attraverso le parole e i concetti chiave avviene una prima categorizzazione che, seppur iniziale, guida la costruzione mentale e formale del contenuto da apprendere.

In ogni capitolo è ricorrente la voce Mettiti alla prova. Si tratta evidentemente di una indicazione di lavoro finalizzata all’avvio di un apprendimento che perduri nel tempo sia nella comprensione dei concetti che nello studio delle nozioni.

Accanto a domande che favoriscano una riesposizione orale da parte del bambino, si è cercato di mettere sempre l’alunno nella condizione di ritrovare nella sua realtà un riscontro di quanto va studiando e di richiedergli una implicazione attiva e consapevole, un “compito di realtà”, secondo la dicitura delle Indicazioni Nazionali.

I Percorsi disciplinari 

Matematica, Scienze, Geografia, Storia

Materiale integrativo per il docente e per gli alunni su www.lacetra.it 


Commenta


Maggiori informazioni

Chiudi

Necessari

I cookie necessari sono i cookie tecnici cioè quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell’utente.

Questi cookie sono essenziali per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, un sito web non potrebbe fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere. Un cookie di questo tipo viene inoltre utilizzato per memorizzare la decisione di un utente sull’utilizzo di cookie sul sito web.

I cookie tecnici sono essenziali e non possono essere disabilitati utilizzando questa funzionalità.
In generale comunque i cookie possono essere disattivati completamente nel proprio browser in qualsiasi istante.

Chiudi

Statistiche

I cookie statistici vengono utilizzati per monitorare le performances del sito, per esempio per conoscere il numero di pagine visitate o il numero di utenti che hanno visualizzato una determinata sezione.

I cookie statistici utilizzati dal nostro sito si avvalgono di servizio di Google Analytics.

L’analisi di questi cookie genera dati statistici anonimi e aggregati senza riferimento alcuno all’identità dei navigatori del sito. Sono utili anche per valutare eventuali modifiche e miglioramenti da apportare al sito stesso.

Chiudi

Targeting

I cookie di targeting sono cookie impostati da terze parti come YouTube, Facebook, Twitter.

Questi cookie tengono traccia del tuo comportamento come la riproduzione di video o quali tweet hai già visualizzato.

Se non viene dato il consenso a questi cookie, non sarà possibile guardare i video su questo sito web o utilizzare la funzionalità di condivisione sui social.

Questi cookie possono essere utilizzati dal fornitore di cookie per creare un profilo dei tuoi interessi e mostrarti pubblicità pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma si basano sull'identificazione univoca del browser e del dispositivo Internet.

Chiudi